Grande nevicata? Occhio alla manutenzione dei mezzi!

Grandi disagi per il settore autotrasporto

del 2018-03-01

Il freddo delle ultime settimane e la neve inaspettata, soprattutto al sud, ha determinato disagi e rallentamenti per molti lavoratori.

Per il settore dell’autotrasporto ovviamente i problemi sono stati maggiori: pioggia, neve, ghiaccio e vento hanno letteralmente bloccato autisti e veicoli.

Fermo restando che nulla si può contro la natura e le sue stagioni, soprattutto durante eventi eccezionali come quelli degli ultimi giorni, c’è sempre qualche indicazione utile per ridurre i danni, la più semplice e banale, trascurata dai più:

Un’accurata manutenzione dei mezzi aziendali.

L’aiuto da non sottovalutare

Sarà sicuramente successo di guidare su una strada bagnata e avvertire di non avere il pieno possesso dell’auto per problemi legati all’usura degli pneumatici; ora immagina cosa significhi questo per l’autista di un camion, davvero impensabile, eppure accade spesso.

La disattenzione legata alla manutenzione delle flotte aziendali provoca ogni anno ingenti danni alle imprese, dilatando tempi di percorrenza e consegna.

Per salutare l’inverno oramai al capolinea e prepararsi alla primavera col migliore equipaggiamento è necessario:

manutenzione dei mezzi

La manutenzione ordinaria dei mezzi migliora la tenuta di strada

Proprio così! Questi sono alcuni dei provvedimenti necessari per viaggiare in sicurezza, affrontando (sempre con la necessaria cautela e con l’aiuto di interventi esterni) anche il più rigido degli inverni.

Operazioni semplici che sottovalutiamo per la fretta e la distrazione, a tutto c’è rimedio.

Con i sistemi di monitoraggio della flotta la manutenzione dei mezzi è a portata di smartphone

Con i sistemi di localizzazione e monitoraggio del parco mezzi, ricordare gli appuntamenti legati alla manutenzione è facile! Accedendo alla piattaforma web personalizzata è possibile visionare su pc e smartphone gli alert legati allo stato di usura del mezzo su cui è installato il dispositivo, ricevuti via sms o e-mail.

Gli invii automatici riguardano sia le operazioni ordinarie (cambio olio, rifornimento, cambio filtri, revisione cambio) che quelle burocratiche (scadenza assicurazione, bollo auto ecc.)

Se vuoi scoprire come ricevere alert sulla manutenzione dei mezzi aziendali visita la pagina dedicata a questo servizio